Duhanski trg 1,
Čitluk

Mostar – Vecchio ponte Patrimonio Mondiale dell'UNESCO

 

Mostar è una città in Bosnia ed Erzegovina, il centro economico e culturale. Situato ai piedi delle pendici dei monti Velez, Hum e Čabulja, nella valle del fiume Neretva, a un' altitudine di 60-80 m. Il clima è mite mediterraneo, con l'enfasi che l'estate è molto calda e lunga. Quando si parla di Mostar, è impossibile non parlare del Ponte Vecchio e Neretva. Oltre al bellissimo fiume Neretva attraverso Mostar passa e il fiume Radobolja.

Ponte Vecchio, una delle bellezze della città, il ponte sul fiume Neretva. È un simbolo della città di Mostar è stato costruito nel 1566. Questa è la costruzione coll' arco che collega la riva sinistra e destra del fiume Neretva. L' arco è lungo 28,7 m ed alto 21 m dal livello estivo del fiume. Dal ponte sono si ottengono i salti d' alta quota nel mese di luglio ogni anno. È iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dall' UNESCO nel 2005. Arrivando al Ponte Vecchio si può godere una vista indimenticabile del fiume Neretva e le antichità intorno.

La città di Mostar è una dei più grandi centri turistici urbani in Bosnia ed Erzegovina.